Agevolazioni per Impianti Fotovoltaici

incentivi per impianti fotovoltaici residenziali e commerciali

Installare un Impianto Fotovoltaico con Noi È FACILE E VANTAGGIOSO!

  • Unico Referente per tutti gli interventi

  • Personale Specializzato e Certificato

  • Impianto Fotovoltaico progettato sui consumi reali

  • Gestione Iter Burocratico Enel e GSE

  • Consulenza per ottenimento Incentivi

  • Preventivi Gratuiti

  • Assistenza Finanziaria


Contattaci Subito per un Preventivo Gratuito

Risparmiare sulla bolletta elettrica e contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera è possibile ed ancor più conveniente grazie alle agevolazioni per privati, aziende e pubblica amministrazione.

 

Il Fotovoltaico conviene! Con le detrazioni fiscali recuperi il 50% dell'investimento

Le persone fisiche possono usufruire della detrazione fiscale del 50% per ristrutturazioni edilizie applicabile all'installazione di impianti fotovoltaici. L'Agenzia delle Entrate ha infatti stabilito nel 2013 che gli impianti fotovoltaici - limitatamente agli impianti di potenza inferiore a 20 kWp ed al servizio di abitazioni - rientrano nella categoria degli interventi di recupero del patrimonio edilizio.

Le spese sostenute entro il 31/12/2019 per interventi effetuati sulle singole unità abitative e su parti comuni di edifici condominiali godono della detrazione Irpef 50% - ripartita in 10 quote annuali di pari importo - con un limite massimo di spesa di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Per monitorare e valutare il risparmio energetico conseguito con la realizzazione degli interventi, dal 2018 è obbligatorio trasmettere all’Enea le informazioni sui lavori effettuati, analogamente a quanto già previsto per la riqualificazione energetica degli edifici.

Scarica qui la versione aggiornata della Guida “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali” dell'Agenzia delle Entrate.

Agevolazione IVA

L'installazione degli impianti fotovoltaici residenziali gode inoltre dell'applicazione dell'aliquota IVA ridotta. Per gli interventi di recupero edilizio è infatti prevista l’applicazione dell’aliquota Iva del 10%, spettante sia per i servizi di realizzazione degli interventi che per l'acquisto di beni.

Agli impianti intallati al servizio di aziende si applica invece il Reverse Charge.

Scambio Sul Posto per compensare Immissioni e Consumi

L’energia elettrica prodotta dall'impianto fotovoltaico non consumata direttamente viene immessa in rete. Attraverso la convenzione di Scambio Sul Posto, il Gestore dei Servizi Energetici valorizza le immissioni in rete remunerandole direttamente sul tuo conto corrente.

Grazie allo Scambio Sul Posto, il sistema elettrico funge da strumento per l’immagazzinamento virtuale dell’energia elettrica prodotta ma non contestualmente autoconsumata. Il contributo erogato dal GSE funge da compensazione tra il valore dell’energia elettrica prodotta e immessa in rete e il valore dell’energia elettrica prelevata e consumata in un periodo differente da quello in cui avviene la produzione.

In alternativa, i produttori possono commerciale l'energia immessa in rete attraverso il Ritiro Dedicato (servizio messo a disposizione dal GSE) o la vendita ad un operatore di rete.

Super Ammortamento 130%

Il fotovoltaico rappresenta un importante investimento per le aziende ed in quanto tale il costo di acquisizione, con riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento, è maggiorato del 30 per cento.

Per l'agevolazione fiscale dedicata agli investimenti delle imprese sono ammessi gli acquisti effettuati dal 1 aprile al 31 dicembre 2019, ovvero entro il 30 giugno 2020, a condizione che entro il 31/12/2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.

Risorse per i Comuni

Il DL 30/04/2019, n. 34 denominato Decreto Crescita destina 500 milioni di euro ai Comuni per interventi di efficientamento energetico per l’anno 2019.

Le risorse destinate agli interventi, tra cui l'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, saranno proporzionali alla popolazione dei Comuni.

Decreto FER: Incentivi per Smaltimento Amianto

Il Decreto ministeriale di incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, attualmente in fase di approvazione, prevede agevolazioni per le aziende che realizzano impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kWp in sostituzione di coperture di amianto. La misura è stata studiata con un duplice obiettivo: da un lato favorire l’adozione di fonti energetiche rinnovabili in vista dell’obiettivo del 32% entro il 2030; dall’altro offrire una soluzione al problema ancora serio dell’amianto in Italia.

La norma prevede l’assegnazione del premio sul totale dell’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici realizzati in sostituzione di coperture in amianto o eternit in luogo della sola energia immessa in rete. Viene così incentivata tutta l’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici, realizzati in sostituzione di coperture in amianto o eternit; quindi, non solo l’energia immessa in rete, ma anche quella destinata all’autoconsumo.

Dai nuova vita al tuo Tetto con un Impianto Fotovoltaico!

Produci l’elettricità che ti serve grazie all’energia solare e abbatti i costi energetici. Con un impianto fotovoltaico valorizzi superfici inutilizzate, rendendole produttive ed ecosostenibili!

GESTIONE PRATICHE INCENTIVI E BANDI

PROGETTAZIONE TECNICA INTERVENTI

REALIZZAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Ecotechno impianti - Efficienza energetica, Energie rinnovabili

Ecotechno Impianti srl a socio unico
Capitale sociale € 60.000 i.v.
C.F./P.IVA 02706760184

contatti

Viale Romera, 4 - 27050 Torricella Verzate (Pavia)
0383 896298

Richiedi preventivo