giovedì 25 agosto 2011

Amianto su 500 tetti di Pavia

Amianto su 500 tetti di Pavia
Di seguito un estratto dell'articolo comparso su La Provincia Pavese del 23/08/2011: si riporta il primo esito del monitoraggio attuato dagli studenti del Cardano, finalizzato a quantificare la presenza di amianto sui tetti della parte nord-est della città di Pavia - la zona che va da via Mirabello a viale Cremona.

"In tre mesi gli studenti dell’istituto tecnico hanno osservato tramite immagini dall’alto i tetti della città, per ora solo per l’area a nord est. «Abbiamo individuato immobili con presunte coperture in amianto – dice Guido Corsato, dirigente al settore ambiente – poi sono i proprietari a doverlo attestare». Dall’alto si vedono coperture grigie, ondulate. Viene tutto schedato, e segnato sulla mappa. Gli uffici ora stanno collegando agli immobili i nomi dei proprietari per poi mandare le lettere. «Tra i 500 edifici individuati una parte ha già provveduto alla bonifica e li stiamo togliendo dall’elenco – spiegano dagli uffici – Il sistema di ortofoto (simile alle immagini di Google Earth) si riferisce al 2009, quindi possono esserci stati dei cambiamenti».
I proprietari dovranno comunque certificare il materiale delle coperture, in caso di presenza di amianto dovranno provvedere alla rimozione entro i 2015, come deciso dal Piano regionale amianto Lombardia, firmato nel 2005. Solo in casi urgenti i Comuni devono richiedere di anticipare e intervenire velocemente. Se il tetto è deteriorato e quindi l’amianto più pericoloso ci sono tre gradi di urgenza. Si può decidere di lasciare la copertura sull’edificio, ma di monitorarla ogni due anni, oppure si può richiedere un trattamento con apposite vernici o una sovracopertura, comunque senza rimozione. Il terzo caso, quello più urgente, richiede invece che vengano rimosse le lastre entro un anno dalla valutazione tecnica che ne accerta la pericolosità.
Ora un database conserva i dati su questa porzione della città considerata comunque tra quelle con più possibilità di avere amianto. Entro l’anno tutte le lettere per gli accertamenti dovranno essere mandate".

Chiunque intenda sostituire la propria copertura in amianto con impianti fotovoltaici può beneficiare degli incrementi alla tariffa incentivante pari a 5 centesimi di euro/kWh, come previsto dal IV Conto Energia. Ecotechno anche in questo caso si occupa di tutte le pratiche amministrative oltre che della progettazione e realizzazione dell'intervento.

(fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it/cronaca/2011/08/23/news/su-500-tetti-di-pavia-c-e-l-amianto-1.782660)

Ecotechno impianti - Efficienza energetica, Energie rinnovabili

Ecotechno Impianti srl a socio unico
Capitale sociale € 60.000 i.v.
C.F./P.IVA 02706760184

contatti

Viale Romera, 4 - 27050 Torricella Verzate (Pavia)
0383 896623
0383 896298

Richiedi preventivo